Firma del Protocollo d’intesa per la costituzione di una “ Rete di Comuni “ della provincia di Caserta che nasce con l’obiettivo di non dimenticare e far conoscere le stragi nazifasciste che, nel 1943, insanguinarono, con un enorme numero di vittime, Terra di Lavoro.

🔵🔴 È stato firmato questa mattina il Protocollo d’intesa per la costituzione di una “ Rete di Comuni “ della provincia di Caserta che nasce con l’obiettivo di non dimenticare e far conoscere le stragi nazifasciste che, nel 1943, insanguinarono, con un enorme numero di vittime, Terra di Lavoro.
Fare memoria è un imperativo dal quale non ci può sottrarre. Conoscere ciò che è stato è fondamentale per vivere il presente e costruire il futuro avendo come unico obiettivo il valore indiscutibile della pace.
Fare memoria, in effetti, vuol dire fare cultura e fare cultura vuol dire educare anche alla conoscenza consapevole del passato.
Ringrazio l’Associazione Monte Carmignano per l’Europa nella persona del suo Presidente, Tommaso Sgueglia che si è fatto promotore di questa iniziativa per la nostra provincia.
Ringrazio i Dirigenti Scolastici, gli insegnanti e gli studenti che ci hanno illustrato le loro interessanti ricerche sulla tematica “Dalla carta di Verona alla resa di Caserta”.
Un grazie ai docenti universitari, al procuratore Albano per il loro prezioso contributo.
Ed ultimo, ma non ultimo, un caloroso grazie a tutti i colleghi Sindaci che hanno sottoscritto il protocollo d’intesa, ulteriore segno di quella volontà sempre più forte di voler realizzare insieme iniziative che valorizzino la memoria storica e culturale dei nostri territori e promuovere ricerche con lo scopo di ampliare ulteriormente la conoscenza della nostra storia.
Caiazzo lì 13 dicembre 2022
Il Sindaco e l’Amministrazione Comunale